Rissa “volante” e troppo alcol ingerito. Gli interventi eseguiti nel nostro territorio dai soccorritori del 118.

Rissa, alcol e altri interventi

Una rissa è scoppiata ieri, sabato, attorno alle 19, in via Treves, a Brugherio. Chi ha chiamato il 112 ha raccontato di una lite violenta in strada tra diverse persone. Quando l’ambulanza della Croce Rossa di Brugherio (la stessa intervenuta sul 13enne caduto in bici) è arrivata sul posto, dei litiganti non c’era più traccia. A essere allertati sono stati anche i Carabinieri.

Nella serata di ieri, poco dopo le 21, il 118 è arrivato a sirene spiegate a Cassano d’Adda, in via Scarlatti. A finire in ospedale, per fortuna in condizioni non gravi come si temeva all’inizio, è stata una donna di 41 anni, trasportata dalla Croce azzurra di Trezzo al Pronto soccorso di Melzo. Alla Centrale operativa del 112 erano arrivate informazioni poco chiare dal segnalante. Il codice iniziale era il rosso, con automedica, ma alla fine la donna è stata trasportata in verde.

Leggi anche:  Incidente all'alba e auto ribaltata SIRENE DI NOTTE

Poco dopo, un malore ha spinto i soccorritori della Sos di Sesto San Giovanni a intervenire in metropolitana a Sesto, sul mezzanino del capolinea di piazza Primo Maggio: un 40enne è stato trasportato in codice verde all’ospedale sestese di viale Matteotti.

Questa notte, attorno alle 3, si è resa necessaria la chiamata di un’ambulanza sempre della Croce azzurra di Trezzo per un 49enne che ha esagerato con le sostanze alcoliche. L’uomo, soccorso in strada, in via D’Antona, è finito poi in codice verde all’ospedale di Vimercate.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.