Rombo di motori per salutare Guido Nazzari, il centauro di 50 anni che venerdì ha perso la vita in un incidente a Canonica d’Adda.

Rombo di motori per salutare Guido

C’erano decine di amici centauri al funerale di Guido Nazzari, il 50enne di Vignate che venerdì ha perso la vita in un incidente avvenuto a Canonica d’Adda. Quando il feretro è passato davanti a loro hanno deciso di salutare l’appassionato di moto dando gas.

Chiesa gremita

La parrocchiale di Vignate era gremita. In tantissimi, nonostante il giorno feriale, hanno voluto essere presenti. Dietro l’immagine del defunto i familiari hanno fatto scrivere: “Consacrò alla famiglia e al lavoro tutta la sua vita. Fu onesto e si contentò di poco. Ebbe il segreto di farsi amare da tutti. Lascia alla moglie e ai figli un’eredità di amore e di fede”.

L’incidente

Venerdì 27 settembre 2019 il vignatese era finito con la sua motocicletta contro un carro-attrezzi a Canonica d’Adda, sulla Sp 184 che conduce a Fara Gera d’Adda. Erano circa le 17.15 quando Nazzari, che stava percorrendo la strada in direzione Nord, ha affrontato la doppia curva che si trova all’altezza dell’ex chiesetta di Sant’Anna. Il centauro ha perso il controllo della moto, è scivolato su un fianco ed è finito addosso a un carro-attrezzi che proveniva dal senso opposto.

LEGGI ANCHE

Leggi anche:  Detenuto in permesso tenta di uccidere la fidanzata

Incidente a Canonica, contro un carro-attrezzi, morto un motociclista FOTO

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.