Rosa e Olindo innocenti

Rosa e Olindo innocenti? Erba insorge contro Le Iene: “Ora basta”. Dopo la puntata di martedì sera i concittadini coniano l’hashtag #iostocoicastagna.

SU GIORNALEDICOMO.IT IL TRAILER DELLA PUNTATA

Rosa e Olindo innocenti? Erba insorge contro Le Iene: “Ora basta”

Il noto programma tv di Italia 1 “Le Iene”  martedì sera è tornato a parlare della strage di Erba, portando avanti la tesi che già da tempo sostiene, ovvero la possibile innocenza di Olindo Romano e Rossa Bazzi. I coniugi già condannati in via definitiva per l’omicidio di Raffaella Castagna, del figlio Youssef Marzouk, della madre di Raffaella Paola Galli e della vicina di casa Valeria Cherubini.

Uno speciale di quasi tre ore che ha nuovamente aperto la ferita. Ma questa volta la città di Erba non pare disposta a perdonare il programma tv Le Iene. Gli erbesi hanno inventato anche l’hashtag #iostocoicastagna, per sottolineare che nessuno in città difende Rosa Bazzi e Olindo Romano. 

Ecco le reazioni degli erbesi all’ultima puntata del programma tv:

Leggi anche:  Tra i fondatori della Coop "L'Ulivo", Badalasco piange Papini

Il dolore dei fratelli Castagna

Dopo la puntata di martedì sera però, ad alzare la voce sono stati anche Pietro e Beppe Castagna, fratelli di Raffaella, che in tutta la vicenda hanno sempre tenuto un profilo molto basso:

Le Iene non si sono limitate ad una discutibile affermazione di innocenza, ma si sono abbandonate a subdole insinuazioni di colpevolezza.

BREAKING NEWS – LA REAZIONE DEI FRATELLI CASTAGNA: “Incarico al nostro legale di perseguire ogni diffamazione”