Ruba abiti da uomo e li nasconde nel camerino delle donne. Arrestata 38enne moldava per tentato furto aggravato.

Ruba abiti da uomo e li nasconde in camerino

Arrestata in flagranza di reato per tentato furto aggravato. E’ finita nei guai una 38enne moldava che è finita in manette sabato sera a Brembate dopo un taccheggio. La donna, senza fissa dimora, si era introdotta in un negozio del paese e aveva prelevato diversi capi di abbigliamento maschile, nascondendoli all’interno del camerino delle donne, dopo aver tolto i dispositivi antitaccheggio. L’operazione, però, non è sfuggita al personale del punto vendita che ha chiamato i carabinieri.

Arrestata dai carabinieri

Sul posto si è portata una pattuglia dei carabinieri della stazione di Dalmine che ha rintracciato la 38enne e ha recuperato la merce, del valore di alcune centinaia di euro, che è stata restituita ai proprietari. La donna è stata arrestata con l’accusa di tentato furto aggravato.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE