Ruba un’auto, provoca un incidente e tenta la fuga. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato scorso a Omate. Protagonista un 60enne di Concorezzo.

Ruba un’auto e fa un incidente

L’uomo di 60 anni, di Concorezzo, alla guida di un’Opel Agila, ha causato un’incidente all’altezza della rotonda tra via Filzi e via Orti, a Omate. Una collisione che ha coinvolto una Volkswagen Golf sulla quale viaggiavano due sorelle di Pessano con Bornago. Il concorezzese ha quindi cercato di dileguarsi, senza però fare i conti con una volante della Polizia locale di pattuglia. Un agente si è infatti lanciato all’interno dell’auto, togliendo le chiavi dal cruscotto e impedendo all’uomo la fuga.

Le vittime

L’auto delle pessanesi si è ribaltata. Una delle due ha riportato fratture e ferite gravi, con una prognosi di oltre quaranta giorni. Decisamente meglio è andata all’altra, che se l’è cavata con quattro giorni di riposo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI