Scappano su due bici rubate: inseguiti e bloccati dalla Polizia. Uno dei due è pure caduto: recuperate le mountain bike.

Scappano sulle bici rubate: presi

Sono stati inseguiti e fermati dalla Squadra volante del Commissariato di Sesto San Giovanni i due giovani di 14 e 18 anni, di origine rumena, sorpresi a bordo di due mountain bike provento di furto, nel pomeriggio di sabato. Poco prima delle 16, una passante che transitava in via Cesare da Sesto, in pieno centro, aveva notato due persone che armeggiavano attorno a due biciclette legate a una rastrelliera. La donna ha segnalato quanto visto a una pattuglia della Polizia in transito, che si è messa sulle tracce dei presunti ladri. I due giovani sono stati agganciati pochi istanti dopo. E alla vista delle divise hanno cercato di dileguarsi, ma invano: sono stati bloccati, dopo che uno dei fuggitivi è pure caduto dalla sella, finendo sull’asfalto.

Denunciati per ricettazione, in tasca avevano anche della droga

Addosso al 14enne e al 18enne non sono stati trovati arnesi da scasso. I due sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e segnalati in Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. In tasca avevano un piccolo quantitativo di hashish, pochi grammi, per uso personale.

Leggi anche:  Diciottenne con la droga nel frigorifero: arrestato

Le biciclette portate in Commissariato: di chi sono?

Le due biciclette modello mountain bike sono state sequestrate e portate al Commissariato di via Fiume. I legittimi proprietari possono farsi avanti per chiederne la restituzione.