Ancora un incidente al semaforo del Fornasotto di Pontirolo, un’auto decolla finendo sulla ciclabile. Due feriti.

Incrocio “maledetto” a Fornasotto

Poteva essere una tragedia di proporzioni ben peggiori, invece i due automobilisti coinvolti se la sono cavata con uno spavento e qualche botta. E’ successo questo pomeriggio, pochi minuti dopo le 13 in via Bergamo a Pontirolo. La zona è nota, purtroppo, per i frequenti sinistri soprattutto in corrispondenza di un semaforo che regola l’accesso alla frazione pontirolese.

Dinamica da accertare

Ancora da chiarire con precisione la dinamica dell’incidente, su cui stanno lavorando i carabinieri. L’urto è stato laterale per una Audi A4 grigia, e frontale per Opel Mokka nera. Quest’ultima dopo lo schianto è finita al centro della carreggiata, il muso completamente distrutto. La prima invece, colpita violentemente sul fianco sinistro, è letteralmente decollata fino a finire sulla vicina ciclabile, in bilico tra un parapetto  e il muretto siepe che delimita una casa privata  il cui giardino si trova proprio all’angolo dell’incrocio.

Leggi anche:  Ragazza investita, arriva l'elisoccorso FOTO

In ospedale i due automobilisti

Fortunatamente nessuno passava in quel momento sulla ciclopedonale. I feriti sono i due occupanti dei due mezzi, un 24enne e un 51enne, trasportati agli ospedali di Verdellino e di Treviglio, uno in codice verde, l’altro in giallo.

Traffico congestionato

I soccorsi e il recupero delle due automobili ha richiesto l’intervento delle ambulanze ma anche dei Vigili del fuoco e della protezione civile, che ha aiutato a gestire il traffico su via Bergamo, particolarmente intenso nell’ora dell’incidente. Non è peraltro il primo incidente, al semaforo della frazione Fornasotto, da tempo sotto osservazione proprio per la frequenza di questo genere di incidenti.

TORNA ALLA HOME