Scoperto un bazar della droga dai carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda. In manette è finito un 28enne di origine marocchina. L’uomo è residente a Cambiago.

Scoperto bazar della droga a cambiago da carabinieri arrestato un 28enne marocchino

Scoperto un bazar della droga

I militari hanno sequestrato nel corso  dell’operazione quasi 2 etti e mezzo di cocaina, mezzo etto di hashish e addirittura 145mila euro in contanti, in banconote di vario taglio. Ovviamente tale somma è stata ritenuta essere provento dell’attività di spaccio.

L’indagine

Le attenzioni dei carabinieri della stazione di Gorgonzola si sono concentrate sull’attività del magrebino, che pure si trovava già agli arresti domiciliari per reati legati alla droga. Il sospetto è che continuasse a essere al centro di una vasta reste di spaccio.

L’osservazione

Durante gli appostamenti, hanno potuto così documentare che aveva sistemato nella cassetta delle lettere della sua abitazione una busta contenente 100 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi. Il pacchetto era destinato ad alcuni pusher.

L’arresto

I militari sono così entrati in azione e hanno proceduto alla perquisizione domiciliare. Durante tale controllo sono emersi il resto della sostanza stupefacente e l’ingente somma di denaro. Il giovane è stato così arrestato e condotto in carcere a San Vittore, dove è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.