Da alcune settimane si trascinano le polemiche per la scelta di Regione Lombardia di patrocinare una manifestazione sportiva a Pessano organizzata da associazioni e gruppi vicini alla formazione di estrema destra Libertà e azione. La questione è stata sollevata anche in Senato.

In Senato a sostegno dell’Anpi

A sollevare la questione l’onorevole Simona Malpezzi che si è fatta portavoce delle preoccupazioni da parte dell’Anpi pessanese. Il problema non sta nella natura dell’evento, ma nella vicinanza degli organizzatori a un gruppo dichiaratamente di estrema destra e finito agli onori di cronaca per casi di discriminazione.

Sono intervenuta in aula al Senato a sostegno dell’Anpi di Pessano con Bornago contro il patrocinio di Regione Lombardia ad una manifestazione sportiva privata di associazioni legate all’estrema destra.

Pubblicato da Simona Flavia Malpezzi su Giovedì 7 marzo 2019

“Regione ritiri il patrocinio”

La richiesta della Malpezzi, sottoposta all’attenzione del presidente del Senato e dei colleghi onorevoli, è di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione. Nella speranza che Regione Lombardia possa tornare sui suoi passi e ritirare il patrocinio concesso, secondo l’Anpi, con troppa superficialità.

Leggi anche:  Cernusco investita 81enne in via Buonarroti

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.