Settala, arrivano gli ultras e il paese si blocca. Misure straordinarie in vista della partita di Promozione fra Settalese e Sant’Angelo Lodigiano.

Settala, arrivano gli ultras

Domenica lo stadio comunale di Premenugo ospiterà la partita di calcio fra Settalese e Sant’Angelo Lodigiano, valevole per il campionato di Promozione lombarda. Una sfida importante sul campo, con i padroni di casa in piena zona playoff e i barasini ospiti primi in classifica, ma che avrà dei risvolti anche sotto l’aspetto dell’ordine pubblico. Il Sant’Angelo è infatti conosciuto per il suo seguito caloroso e rumoroso, che in passato ha creato problemi di ordine pubblico. Seguito che, complice l’ottima situazione di classifica, è ancor più numeroso.

Niente alcool e vetri

Sono attesi due pullman oltre ai mezzi privati, per un totale di circa 150 tifosi ospiti. Il Sindaco ha firmato un’ordinanza che vieta la vendita di alcoolici su tutto il territorio comunale a partire dalle 12 e fino alle 17. Nell’ordinanza si vieta poi la vendita da asporto di qualsiasi bevanda contenuta in bottiglie di vetro, lattine e bottigliette con il tappo. Lo stesso vale per il bar del centro sportivo, dove sono stati rimossi anche i contenitori per la raccolta del vetro. Le multe vanno dai 100 ai 500 euro in caso di mancato rispetto dell’ordinanza.

Leggi anche:  Orio al Serio, oltre 2,7 milioni di euro non dichiarati intercettati dalle Fiamme Gialle

Servizio d’ordine

Sul posto saranno presenti due agenti della Polizia Locale, supportati dalla Protezione civile che gestirà l’arrivo dei tifosi e i parcheggi. Da Milano arriverà invece una camionetta del reparto mobile, pronta a intervenire in caso di necessità.