Sfregio al parco giochi inclusivo di Cassano d’Adda. E’ accaduto giovedì 13 maggio 2019 nell’area verde di via Europa.

Sfregio al parco giochi inclusivo

E’ il primo parco giochi inclusivo della città, progettato per essere utilizzato anche dai bambini con disabilità. Si trova in via Europa, è stato finanziato dalla Regione e pochi mesi fa è stato aperto, ma giovedì notte qualcuno ha pensato bene di devastarlo.
A una prima impressione sembrava che fosse stata la classica azione vandalica di un gruppo di ragazzini, tanto che il sindaco Roberto Maviglia, a caldo, aveva dichiarato: «L’opera è frutto di qualche “super intelligente” che ha pensato bene di rompere le altalene. Immagino che siano saliti in tre o quattro contemporaneamente per fare questo danno».

Si teme un atto intimidatorio

Ma un’ispezione più approfondita da parte degli Uffici ha fatto correggere il tiro al primo cittadino. «Pare che entrambe le catene siano state tranciate di netto, forse con un attrezzo apposito – ha spiegato – Se fosse davvero così probabilmente ci troveremmo di fronte a un episodio ben più grave. A un atto intimidatorio vero e proprio, come se il parchetto inclusivo stesse dando fastidio a qualcuno».
Maviglia ha concluso dicendo che se da approfondite indagini venisse confermata la seconda ipotesi andrebbe subito in caserma a sporgere denuncia contro ignoti.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.