Sorpreso a rubare alla stazione della metropolitana. Nei guai un 46enne di Cassina de’ Pecchi, beccato in flagranza di reato a Gessate.

Sorpreso a rubare a Gessate

Nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 agosto 2019, il 46enne è stato colto in flagranza di reato alla stazione della metropolitana. Il 43enne, con precedenti specifici per furto aggravato, era stato notato dal personale della Sala operativa di Atm, che lo aveva segnalato ai carabinieri. Grazie al tempestivo intervento, i militari sono riusciti a fermato il soggetto  mentre stava caricando sulla propria autovettura 6 pulegge e alcuni utensili sottratti dalla linea elettrica, recuperando sul posto gli arnesi utilizzati per scardinare i beni. Dopo aver restituito la refurtiva al personale dell’azienda di trasporti, i militari hanno tradotto il cassinese agli
arresti domiciliari presso la propria abitazione. In mattinata, al termine del processo per direttissima, il 46enne  è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI