Spaccata nella notte al “Bennet” di Brugherio, per poco i Carabinieri non riescono a fermare i ladri in azione nel negozio Tim all’interno del centro commerciale di viale Lombardia.

Spaccata nella notte

E’ stata questione di minuti, forse addirittura di secondi se i ladri entrati in azione giovedì notte a Brugherio, nel centro commerciale “Bennet” di viale Lombardia, non sono stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri del Comando provinciale di Monza. I militari dell’Arma, infatti, si sono diretti verso il supermercato dove, pochi minuti prima, alcuni ladri si erano introdotti per razziare il negozio Tim all’interno della galleria del super. Un colpo quello consumato giovedì, dunque, che secondo una prima analisi potrebbe sembrare pianificato. Purtroppo, però, gli ignoti erano già scappati con il bottino, alcuni smartphone, il cui valore è ancora da quantificare. Non si sa, infatti, al momento, quanti telefoni cellulari i ladri siano riusciti a portare via. Fortunatamente i prodotti rubati erano tutti coperti da assicurazione. Ma le indagini sono in corso, e i Carabinieri potranno contare sulle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza per trovare elementi utili all’individuazione dei ladri in fuga.