Spacciatore arrestato, passerà due mesi ai domiciliari. Operazione dei carabinieri di Carugate: in manette un 44enne italiano già noto alle Forze dell’Ordine.

Spacciatore arrestato dai carabinieri

Nella serata ieri, lunedì 18 marzo 2019, i carabinieri di Carugate hanno arrestato un 44enne italiano, residente a Carugate, poiché colpito da ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, dovendo scontare 2 mesi di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

in manette già nel 2012

Nel novembre 2012 l’uomo era stato arrestato dai carabinieri di Carugate per spaccio di stupefacenti in concorso con un pregiudicato, anche lui residente in città, attualmente in affidamento in prova ai servizi sociali. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto alla  misura detentiva. Oltre al precedente per droga il suo curriculum annovera reati quali furto, rapina, violenza privata, sequestro di persona a scopo rapina, porto abusivo di armi.

Leggi anche:  Custodiva in casa una serra clandestina per coltivare marijuana

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE