E’ stato tradito dall’auto su cui viaggiava, un veicolo risultato rubato che ha attirato l’attenzione dei carabinieri.  Nell’abitacolo lo spacciatore nascondeva mezzo chilo di droga.

Spacciatore arrestato a Limito

Nella notte tra martedì 19 febbraio e mercoledì 20 i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile di Cassano d’Adda stavano effettuando  un servizio antidroga nel quartiere di Limito, a Pioltello. Ad attirare l’attenzione dei militari un’Audi A4 Avant che è transitata lungo una delle vie. Dall’esame della targa è risultata oggetto di una denuncia per furto d’abitazione avvenuto il 28 gennaio in Provincia di Como.

In macchina mezzo chilo di droga

I carabinieri si sono messi all’inseguimento e il pusher, un 29enne albanese con  precedenti penali, vistosi braccato ha abbandonato il veicolo per tentare la fuga a piedi in mezzo ai campi. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato. Riportato di fronte alla macchina ha avuto luogo la perquisizione dell’A4 e all’interno dell’abitacolo i militari hanno rinvenuto un borsone. All’interno circa 500 grammi di marijuana suddivisa in involucri termosaldati e singoli barattoli.

Leggi anche:  Cede il pavimento della palestra delle elementari: struttura chiusa

L’uomo è stato portato a San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.