Spacciatori in manette a Gessate e a Trezzano Rosa, si tratta di un 48enne e di un 29enne originario del Marocco.

Spacciatori in manette

Due persone sono finiti nei guai nei giorni scorsi, per spaccio di cocaina. Si tratta di un 48enne incensurate residente a Gessate e addetto alla vigilanza in un centro commerciale della zona e di un 29enne nordafricano, originario del Marocco. I due sono stati arrestati nell’ambito di due operazioni distinte. I carabinieri hanno trovato il 48enne in possesso di 5 dosi di cocaina per un totale di 2 grammi e, nel corso della perquisizione domiciliare che ha fatto seguito, hanno rinvenuto anche un grammo e mezzo di marijuana e un coltellino per il confezionamento. Più consistente la quantità di stupefacenti trovata in possesso del nordafricano, già sottoposto ai domiciliari per reati connessi alla droga. L’uomo aveva tredici grammi di cocaina suddivisi in 12 dosi e 7.200 euro in contanti.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE