Spaccio a Vaprio pungo duro dei carabinieri per contrastare il mercato dello stupefacente.

Spaccio a Vaprio i carabinieri intervengono

Ieri i militari della stazione di Vaprio sono intervenuti a seguito delle segnalazioni di alcuni residenti. La gente, infatti, aveva notato un via vai strano nella loro zona di residenza così non hanno esitato a contattare i carabinieri. Giunti sul posto, gli uomini dell’Arma hanno verificato che, effettivamente, c’era qualcosa che non andava.

Un uomo in manette

Dopo una breve attività di indagine, i carabinieri hanno deciso di intervenire. Quando la pattuglia si è palesata, alla vista dei carabinieri un uomo ha cercato di darsi alla fuga nascondendosi all’interno del vicino supermercato. Peccato, però, che i corridoi del supermercato si sono trasformati in un labirinto da cui non è riuscito a uscire. Alla fine è stato abbrancato e portato via in manette.

Il pusher aveva droga e soldi

In manette è finito un 36enne marocchino senza fissa dimora. Addosso i militari hanno trovato 80 grammi di hashish e circa 100 euro che sono stati ritenuti provento delle sue attività di spaccio.

Leggi anche:  Diciottenne con la droga nel frigorifero: arrestato