Sono due i feriti, in modo grave, a seguito della sparatoria avvenuta in un bar di Pioltello. Intervento di carabinieri, ambulanze e automedica a Limito sabato 16 novembre 2019.

Quarantenne ferito a colpi d’arma da fuoco a Pioltello

La chiamata ai soccorsi è scattata sabato 16 novembre 2019 alle 20 da via Palermo. Sul posto si sono precipitate le ambulanze della Misericordia Segrate e della Croce Bianca di Cassina, oltre all’automedica e a una pattuglia dei carabinieri. Il primo ferito è un uomo di quarant’anni, di origine albanese, colpito all’addome durante una sparatoria nel bar Piper 2 di via Palermo. E’ stato portato in codice rosso al San Raffaele dove è stato operato nella notte. E’ in pericolo di vita.

Un’altra vittima

Un altro uomo si è poi presentato all’ospedale di Cernusco sul Naviglio, riferendo di essere stato ferito durante la sparatoria all’interno del bar. Si tratta di un 45enne residente a Pioltello raggiunto da un proiettile che lo ha trapassato. Le sue condizioni sono gravi, ma in lieve miglioramento.

Leggi anche:  Pedoni investiti a Pioltello e Cologno

Le indagini

I carabinieri della Compagnia di Cassano D’Adda stanno ricostruendo l’accaduto, ma non hanno ancora potuto sentire i due feriti, entrambi sedati. Le testimonianze raccolte nel bar, al momento, non hanno fornito indicazioni utili. Sul posto i militari hanno trovato una cartuccia inesplosa e due bossoli. Il legame tra i feriti è un’ipotesi investigativa in attesa di poter sentire il racconto dei protagonisti e mentre sono in corso ulteriori accertamenti.

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI