Sparatoria in pieno centro a Brugherio. E’ giallo su quanto accaduto in via Cavour pochi minuti dopo la mezzanotte. (foto Bennati)

Sparatoria a Brugherio

Un uomo ferito in maniera grave e un mistero. E’ giallo su quanto accaduto questa notte a Brugherio in via Cavour. Secondo quanto ricostruito un uomo è rimasto ferito da alcuni colpi di pistola al torace. Portato in ospedale d’urgenza, è in gravissime condizioni.

Attimi concitati

Le prime informazioni dicevano che colui che ha sparato si era rifugiato in una corte. Proprio per questo i carabinieri, con indosso i giubbotti antiproiettile hanno fatto irruzione ma non hanno trovato nessuno.

Lite familiare

Con il passare delle ore emergono dettagli più precisi sui fatti. A sparare sarebbe stato un giovane di origine albanese. La vittima è lo zio. A scatenare la furia dell’uomo una lite per motivi familiari. Il fuggitivo è scappato a bordo di un’Alfa 159 ed è ora ricercato.

Operato nella notte

Il ferito, un 38enne moldavo, è stato operato al San Gerardo di Monza per estrarre il proiettile dal corpo. E’ in prognosi riservata.

Leggi anche:  Ponte di Paderno: esposto del Codacons ad un mese esatto dalla chiusura

GUARDA I VIDEO QUI

Seguono aggiornamenti

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI