Si è spento a 70 anni Elio Argiolas di Vimodrone, tra i fondatori della Polisportiva.

Elio Argiolas si è spento a 70 anni

Ha trascorso la vita occupandosi della formazione di giovani sportivi tra le fila della Polisportiva vimodronese, che aveva contribuito a fondare. La società ora non c’è più, ma il ricordo di Elio Argiolas è sempre presente nei tanti giovani che in lui hanno trovato una guida. Il vimodronese, originario di Narcao, in provincia di Cagliari e residente in paese dal 1960, si è spento giovedì a 70 anni all’ospedale San Raffaele, dove si trovava ricoverato a seguito di un intervento. Alcune complicazioni, però, non gli hanno lasciato scampo.

Il calcio era una sua grande passione

L’uomo aveva tre grandi passioni a cui si dedicava anima e corpo: lo sport, il calcio in particolare, l’Inter e la sua adorata famiglia. Lascia la moglie Silvana Carlone, il figlio Andrea con la nuora e i nipotini Chiara e Alessandro, per cui stravedeva. Era un fabbro e ha svolto la sua attività insieme al socio Gino Libutti, padre del presidente dell’Inter Club Brugherio Giovanni Libutti, con il quale ha fondato la sezione dei nerazzurri nel 2010.
IL RICORDO DI AMICI E PARENTI SUL NUMERO DELLA GAZZETTA DELLA MARTESANA IN EDICOLA DA SABATO 31 MARZO.

Leggi anche:  "Combatto una rara malattia, aiutatemi a finanziare la ricerca"