Topi d’appartamento arrestati dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Sesto San Giovanni ieri sera, giovedì, a San Maurizio al Lambro di Cologno Monzese.

Topi d’appartamento

A finire in manette sono stati due albanesi incensurati, da pochissimi giorni in Italia. Uno del ’91 e l’altro del ’94. I due hanno cercato di mettere a segno un colpo in via Bergamo, in un appartamento al primo piano delle case comunali.

L’allarme

Determinante è stato l’allarme dato da alcuni cittadini che hanno visto due soggetti vestiti di scuro scavalcare la recinzione condominiale. Così dalla Compagnia è stata fatta arrivare una pattuglia. Quando i militari sono arrivati sul posto i due ladri erano già all’opera.

Con le mani nel sacco

Si trovavano sul balcone di un appartamento al primo piano. Con un cacciavite da 30 centimetri avevano già scardinato la porta finestra e si preparavano a entrare.

Inquilina terrorizzata

All’interno vi era un’inquilina che vive da sola. Quando ha sentito i rumori e visto cosa stava succedendo, si è rifugiata in camera da letto e ha chiamato il 112. Ma la sua paura è durata pochissimo. Proprio in quel momento i militari sono intervenuti e hanno ammanettato i malviventi.

Leggi anche:  Hashish nel box mentre è in affido terapeutico

Convalida

Questa mattina si sono presentati davanti al giudice per il processo per direttissima. Questi ha convalidato l’arresto in carcere e ha differito l’udienza.