Transessuale ucciso con una penna-pistola: arrestato il killer. La vittima 42enne era stata trovata senza vita in casa. I Carabinieri hanno fermato un coetaneo, italiano, ritenuto responsabile dell’omicidio.

Preso il killer

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Monza nei confronti di un 42enne, italiano, già noto alla giustizia, ritenuto responsabile dell’omicidio volontario aggravato di un cittadino di origini peruviane 42enne avvenuto nella notte del 4 febbraio scorso a Cinisello Balsamo, nel quartiere Crocetta.

Transessuale ucciso in casa

La vittima era stata rinvenuta in casa dal coinquilino con un colpo di arma da fuoco al torace. Le indagini sono state dirette dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza.

L’assassino autore di una rapina violenta a Segrate

L’arrestato per l’omicidio del transessuale di Cinisello Balsamo la sera successiva, il 5 febbraio, si era reso responsabile assieme a un complice di una violenta rapina ai danni di un ristorante cinese di Segrate. In occasione dell’assalto erano stati sparati dei colpi d’arma da fuoco. Gli autori erano stati arrestati poco dopo anche con l’accusa di tentato omicidio. E in possesso del 42enne era stata trovata una penna-pistola, che dagli esami balistici è poi risultata essere la stessa arma usata per uccidere il transessuale peruviano all’interno del suo appartamento di Cinisello.

Leggi anche:  Incidente auto-moto a Cologno, paura per un centauro

La vittima caricata in auto su viale Fulvio Testi

Fondamentali per le indagini si sono dimostrate anche le immagini di sorveglianza su viale Fulvio Testi, in territorio di Milano, ai confini con Sesto San Giovanni, che hanno registrato il momento in cui il killer ha fatto salire in auto il transessuale. Nell’appartamento della vittima sono state inoltre rilevate impronte digitali e tracce dell’assassino, ora rinchiuso nel carcere San Vittore di Milano.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI