AGGIORNAMENTO 8.50 Non ce l’ha fata il 40enne travolto questa mattina tra le stazioni di Arcore e Carnate e Usmate. I sanitari intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso.

Al momento il traffico ferroviario è ancora in tilt.  La circolazione avviene al momento solo su uno dei due binari della linea, in senso alternato tra Carnate Usmate e Arcore. Ritardi e cancellazioni sulle linee Tirano-Sondrio-Lecco – Milano, Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Carnate-Milano. Trenord comunica che “I clienti in partenza da Lecco e diretti a Milano, e viceversa, possono utilizzare i treni della relazione S7 via Molteno, senza pagare alcuna maggiorazione al titolo di viaggio. In alternativa, da Lecco, è possibile utilizzare i treni per Bergamo e successivamente i treni della linea Bergamo-Milano via Pioltello. 

 

Travolto dal treno ad Arcore

Grave incidente questa mattina poco prima delle sette ad Arcore. Per cause ancora in corso d’accertamento una persona, di cui ancora non si conoscono le generalità, è stata travolta dal treno tra Arcore e Carnate.

Leggi anche:  Si arrampica sulla grondaia per entrare in casa dell'ex e dei figli, arrestato

Al momento sul posto, in via Achille Grandi ad Arcore, si sono portati i soccorritori, i Carabinieri, la Polizia Ferroviaria e i Vigili del Fuoco.

La circolazione sulla Tirano-Sondrio-Lecco-Milano, sulla Bergamo-Carnate-Milano e sulla Lecco-Carnate-Milano è momentaneamente bloccata .

Ecco l’avviso sul sito di  Trenord:

“A causa dell’investimento di una persona, avvenuto tra le stazioni di ARCORE e CARNATE USMATE, e il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni”.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU GIORNALEDIMONZA.IT

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI