Aveva in tasca qualche grammo di droga, tra hashish e marijuana, ma a casa c’era il “grosso”, insieme a una bella sommetta guadagnata con lo spaccio. Un ventenne è stato arrestato dai carabinieri di Brugherio.

Trecento grammi di droga e 2.500 euro

I militari della stazione di via Dante, nel corso di un  servizio di controllo del territorio, hanno fermato nel centro storico un ventenne. Al momento della perquisizione il giovane aveva con sé 6 grammi di hashish e 2,5 di marijuana. I carabinieri, però, hanno deciso di proseguire la perquisizione anche nella sua abitazione. Qui hanno trovato altri 280 grammi di marijuana, 55 di hashish e poco meno di 2.500 euro in contanti, giudicati provento dell’attività di spaccio. In casa c’era anche un bilancino di precisione, necessario per suddividere lo stupefacente.

LEGGI ANCHE: Sequestrati nove chili di eroina

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI