Un grave lutto ha colpito la città. Giovedì notte è venuto a mancare Luciano Bassani, ex primo cittadino, storico e indimenticato presidente del Corpo musicale parrocchiale trezzese, nonché della Fondazione Opera pia.

Presidente e anima del Corpo musicale parrocchiale trezzese

Classe 1935, Bassani abitava in una villetta in via Mazzini. Da qualche tempo le sue condizioni si erano aggravate, ma quando si è saputo della sua scomparsa Trezzo è piombata nello sconforto.

Il cordoglio dei “suoi” musicisti

«Siamo rimasi tutti sconvolti – ha ammesso Sabrina Corti, attuale guida del Corpo musicale parrocchiale trezzese – Conoscevo bene Luciano (che fino a oggi ricopriva l’incarico di presidente emerito). E’ parte integrante della nostra storia. Ha ricoperto l’incarico per tantissimi anni, svolgendolo con encomio e dedizione. E, nonostante non fosse un musicista, ha sempre partecipato alle prove sacrificando il suo tempo libero agli affetti familiari».

I funerali si terranno sabato dalle 10 nella Parrocchiale

I funerali si svolgeranno oggi, sabato, alle 10 presso la Parrocchiale e saremo ben felici di suonare per lui, accompagnando il feretro fino al cimitero. Con la sua scomparsa l’intera città ha perso un pezzo di storia e ora siamo tutti più soli».

Leggi anche:  La Team Trezzo sport incanta agli Italiani di nuoto

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.