Ha accusato un malore mentre si trovava da sola nella propria abitazione di Melzo. Il marito, quando è rientrato, l’ha trovata morta in casa.

Trovata morta in casa

Erano da poco passate le 12 di ieri, giovedì 29 agosto 2019, quando l’uomo, rientrando nella sua abitazione di via Villa 36, ha trovato la moglie riversa a terra. Immediata la chiamata al 118 con automedica e ambulanza che si sono precipitati sul posto. Quando sono arrivati, però, per la donna non c’era niente da fare.

Anche i carabinieri sul posto

Necessario anche l’intervento dei carabinieri della Stazione di Melzo che si sono recati sul posto per valutare la situazione. Infatti la donna aveva una profonda ferita sulla testa. I militari hanno immediatamente verificato se ci fossero segni di effrazione che potessero far pensare a un’aggressione. Alla fine è stata confermata la morte naturale: probabilmente l’anziana donna, aveva 82 anni, deve aver accusato un malore e nel cadere si è ferita alla testa.

Leggi anche:  Doppia rapina in sala slot

Sotto shock il marito che è stato consolato dai sanitari e dai carabinieri intervenuti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.