Turista americano derubato dell’orologio da 150mila euro a Milano.

Turista americano derubato

Il furto è avvenuto sabato sera, 13 aprile 2019. Un turista di 63 anni, in questi giorni a Milano per il salone del Mobile, mentre era a passeggio in via Manzoni è stato rapinato dell’orologio di valore che portava al polso. Attorno alle 20.45, mentre camminava nella centralissima via della città, è stato avvicinato con fare amichevole da due sconosciuti. Uno dei due improvvisamente l’ha quasi immobilizzato mentre l’altro gli ha sfilato dal polso un orologio da 150mila euro.

Borseggiatrici in metropolitana

Il tema dei furti durante la settimana del Salone del mobile è di grande attualità. Mercoledì sono state fermate ben 17 borseggiatrici in metropolitana alla fermata Amendola-Fiera. Tredici di loro erano in stato di gravidanza e dunque non è stato possibile arrestarle.

L’allarme dell’assessore

“Da lunedì scorso a oggi, in pratica, Milano è stata la capitale del mobile ma anche di borseggi e truffe. Una cosa inaccettabile, che ha dato una pessima imagine della città in Italia e nel mondo”, ha dichiarato l’assessore regionale alla Sicurezza (ed ex vicesindaco del capoluogo) Riccardo De Corato.

Leggi anche:  Serata di infortuni e incidente in Tangenziale SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI