Ubriaco al volante centra un’auto con a bordo tre uomini che tornavano dal lavoro. Tre persone sono rimaste ferite questa notte, attorno alle 2.30, al confine tra Milano e Vimodrone.

Ubriaco al volante centra un’auto: tre feriti

Un 27enne di Giussano, con alcol nel sangue quattro volte il limite consentito, ha travolto   un’auto su una rotonda scaraventandola a oltre dieci metri di distanza. Sulla vettura, accartocciata dall’impatto, tre uomini che avevano appena finito il turno di lavoro e stavano facendo ritorno a casa. C’è voluta un’ora di lavoro dei Vigili del Fuoco di Milano per estrarre dalle lamiere il ferito più grave, che è stato poi portato al Fatebenefratelli con una ferita alla testa e in condizioni ritenute gravi. Lievi le ferite per gli altri due colleghi. Illeso il 27enne che ha provocato l’incidente e che è stato sottoposto a etilometro dalla Polizia locale risultato positivo con un valore di quattro volte oltre il limite.

foto Bennati

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI