Non è giusto. Non è giusto andarsene a soli 14 anni quando davanti si ha un futuro brillante, ricco di soddisfazioni. Rabbia, dolore e tristezza hanno attanagliato in questi giorni i cuori degli abitanti di Pioltello che, in massa, hanno voluto dire addio alla piccola Federica Del Miglio. 

Di fronte allo sconforto, però, Chicca, questa piccola donna che si è dimostrata una grande, ha dato l’ennesima lezione a tutti quanti: “Vorrei ricordassi tra i drammi più brutti, che il sole esiste per tutti”. Queste le parole che ha voluto risuonassero nella chiesa di Sant’Andrea al termine del suo funerale. 

Una ragazzina speciale che ha combattuto sino all’ultimo contro il suo male. Al suo fianco mamma Francesca e papà Andrea, la sorellina Alessia, i parenti e i tantissimi amici che non l’hanno mai lasciata sola. E Chicca si è dimostrata una ragazza davvero speciale, coraggiosa e determinata. 

La Gazzetta della Martesana dedicherà sabato un ampio ricordo per la piccola Federica, raccogliendo le parole di chi le ha voluto bene e cercando di raccontare la vita di una guerriera dal cuore grande. 

Leggi anche:  Vendeva soggiorni vacanza inesistenti, a processo