Violento frontale sulla Paullese: una donna di 33 anni è stata trasportata in elisoccorso in ospedale a Cremona. Ferita nello schianto avvenuto a Spino d’Adda nella serata di mercoledì 9 ottobre 2019, anche una ragazza di 21 anni.

Violento frontale sulla Paullese

Drammatico incidente nella serata di mercoledì 9 ottobre 2019 lungo la Paullese poco prima delle 22. Due auto, per cause ancora da accertare si sono scontrate frontalmente in territorio di Spino d’Adda, nel tratto tra il ponte sul fiume e l’imbocco per l’autostrada. Un impatto violentissimo nel quale le due auto sono andate quasi completamente distrutte.

Ferite gravemente due giovani donne

Alla guida delle due vetture due giovani donne: una 21enne e una 33enne, entrambe rimaste ferite in modo grave. Per quest’ultima si è reso necessario anche l’intervento dell’elisoccorso, alzatosi in volo da Como. La 33enne, una volta estratta dalla lamiere dai vigili del Fuoco, è stata elitrasportata in codice rosso all’ospedale di Cremona. Condizioni meno preoccupanti per la seconda coinvolta, la 21enne, trasportata in codice giallo all’ospedale di Lodi con un’ambulanza della Croce Bianca di Rivolta.

Leggi anche:  Pedone investito a Inzago e incidente sulla Cassanese

L’esatta dinamica dello schianto è al vaglio delle Forze dell’Ordine intervenute sul posto. La Statale è rimasta chiusa circa due ore per consentire le operazioni di soccorso e ripristino, formando lunghe code sul posto.