Biteg torna protagonista. Siete appassionati di viaggi e sapori? State cercando una meta last minute per trascorrere una giornata originale? La Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico sarà protagonista oggi e domani (venerdì 28 e sabato 29 aprile) a Cuneo. Dove? Nel Complesso Monumentale di San Francesco, in Via Santa Maria 10, nel cuore del centro storico cittadino.

Cuneo capitale del buon cibo

Si tratta del più importante evento nazionale di comunicazione, promozione e vendita del prodotto turistico enogastronomico. Una vetrina importante per il territorio. Un’occasione unica per far conoscere e valorizzare i propri prodotti in tutto il mondo. Per due giorni la città di Cuneo sarà la capitale del buon cibo e accoglierà Tour Operator internazionali. Questi incontreranno gli operatori turistici, creando uno scambio di notizie ed esperienze. Indispensabili per promuovere il “pacchetto” che lega il turismo all’enogastronomia, sempre più ricercato dai turisti di tutto il mondo.

Biteg, domanda incontra offerta

La due giorni cuneese vedrà il workshop tra buyer (domanda) e seller (offerta). Tour operator, consorzi turistici, club di prodotto, catene alberghiere e strutture ricettive di charme legate al turismo enogastronomico si incontreranno per la commercializzazione del prodotto turistico enogastronomico italiano. Per l’edizione 2017 è prevista la partecipazione di 45 buyer internazionali specializzati nel segmento del turismo enogastronomico. Questi provengono dai mercati esteri target per l’Italia ossia USA, Canada, Russia e Europa, con una attenzione particolare area sui Paesi Scandinavi.

Leggi anche:  Riso in cagnone, una specialità fra Piemonte e Lombardia

Attenzione al MEG

Il Workshop è un momento di incontro “B2B” – business to business” – fra Buyer internazionali e Seller nazionali per la commercializzazione del prodotto turistico enogastronomico italiano. Non mancheranno i momenti per assaggiare le tipiche produzioni locali che sabato avranno il momento clou nel MEG – Mercato Enogastronomico – con espositori da tutta Italia.  Ricchi di appuntamenti ed incontri, saranno le giornate di venerdì e sabato, dal mattino – con l’accoglienza dei seller e dei buyer – fino a sera. Approfondimenti ed aggiornamenti sul sito ufficiale della manifestazione.