A Cernusco il mese della scienza tutto al femminile. Conferenze e incontri con donne protagoniste “per sfatare il pregiudizio sulla distanza tra donne e scienza”.

Il mese della scienza al femminile

“Dopo il mese di ottobre dedicato all’arte, ecco a novembre quello della scienza – ha spiegato l’assessore alla Cultura Mariangela Mariani -. Quest’anno sarà tutto al femminile, tanto per sfatare il pregiudizio sulla distanza tra donne e scienza”. Ogni giovedì alle 21 infatti, nella sala Camerani della Biblioteca civica, conferenze tenute da docenti, scienziate, divulgatrici scientifiche tratteranno temi che spaziano dall’astrofisica alla meteorologia.

La visita all’osservatorio astronomico

A caccia di pianeti extrasolari, Scienziate nel tempo, Rivoluzione dell’Universo e Meteo che scegli, tempo che trovi sono i titoli delle conferenze. Inoltre, sempre in biblioteca, il martedì pomeriggio, 4 film dedicati a grandi figure femminili nella storia della scienza, da Ipazia a Marie Curie. “Al termine di questo mese dedicato alla scienza anche una visita all’osservatorio astronomico Barletta, ..con una guida donna, naturalmente”, ha concluso l’assessore.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.