I bimbi del comprensivo Di Vona di Cassano allestiranno una mostra coi loro lavori ispirati al romanzo La Storia infinita di Micheal Ende. Merito di un laboratorio gratuito messo in atto dal servizio Minori e famiglie.

Piccoli artisti crescono al comprensivo Di Vona

Per il secondo anno consecutivo l’Amministrazione comunale ha deciso di investire sui cittadini più piccoli attivando laboratori artistici gratuiti.
Gli educatori del servizio Mifa (Minori e Famiglie), in collaborazione con l’istituto comprensivo Quintino di Vona, hanno proposto agli alunni della primaria una esperienza ludica-educativa costruita intorno alla cornice narrativa del libro di Michael Ende, «La storia infinita».

Una iniziativa che ha riscosso 130 adesioni

«Dopo l’ampio consenso riscosso con il precedente progetto “In viaggio con Momo”, anche questo ha confermato l’alta adesione da parte delle famiglie, pari a 130 iscritti – ha spiegato l’assessore all’Istruzione Arianna Moreschi – Al punto da dovere proporre due moduli distinti, distribuiti sull’intero anno scolastico, per potere accogliere tutte le richieste». Il laboratorio offre ai partecipanti l’occasione di ampliare le modalità in cui è possibile vivere la scuola. A partire dalla lettura condivisa del libro si traggono spunti di riflessione intorno al tema della scelta e si costruiscono giochi cooperativi. In viaggio verso l’infinito, questo il titolo dell’esperienza, è anche un luogo in cui ampliare la propria rete sociale sia con gli adulti che con i coetanei. «Gli elaborati faranno parte di una mostra di disegni e pensieri inserita nel “La festa del libro” che si terrà domenica 14 aprile, presso gli spazi della Guarnazzola», ha concluso Moreschi.

Leggi anche:  Violenza sulle donne, la settimana "Red week"

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.