Giornata FAI domenica 14 ottobre a Canonica. Ieri sera è stato presentato il programma dell’iniziativa in sala consiliare. Presentato anche il calendario della Pro loco.

Giornata Fai, Canonica mostra le sue bellezze

Ieri sera, nella sala consiliare, il Gruppo FAI della Bassa Bergamasca ha presentato Le “Giornate d’autunno”, tra cui quella che si terrà in paese. Presenti il sindaco Gianmaria Cerea, la vice Patrizia Crespi e l’assessore all’Ambiente Pier Luigi Tibaldi.

“Speriamo che la giornata sia soleggiata, perché stiamo preparando un percorso che porterà i visitatori a scoprire non solo le bellezze architettoniche di Canonica, ma anche il paesaggio, le sue caratteristiche legate al fiume – ha detto il presidente Pierangela Giussani – Formeremo alunni delle medie perché facciano da Ciceroni, crediamo che la cultura debba partire dal basso. Il tema è l’acqua e Canonica, che vive sul fiume, ci è sembrata il posto giusto, insieme a Villa d’Adda e Bonate dove si terranno le altre due giornate”.

Leggi anche:  Natale con il Circolo pensionati a Segrate, tante occasioni per fare festa insieme

“Canonica si mette in mostra come una bella donna”, ha detto il primo cittadino

 Presentati anche libro e calendario della Pro loco

Dopo il FAI è stata la volta della Pro loco, con Giancarlo Lecchi che, insieme al giornalista Fabrizio Boschi e al poeta dialettale di Boltiere Luigi Medolago, ha presentato il libro “Regurdèm i temp andrè” e il calendario 2018 “Canonica e la sua gente”. L’intervento del poeta è stato particolarmente coinvolgente, e ha strappato applausi e sorrisi al folto pubblico presente. Poi tutti hanno preso parte al rinfresco offerto dal Comune.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì prossimo.

TORNA ALLA HOME