Il transito di San Giuseppe è tornato all’antico splendore. La tela barocca, trafugata nel 2003 e recuperata nel 2017 è stata restaurata e mostrata al pubblico.

Il transito di San Giuseppe  a lucido dopo il furto, il recupero e il restauro

La parrocchia di Santa Maria immacolata e San Zeno apre il forziere delle sue opere d’arte e dallo scrigno di San Dionigi torna in auge Il Transito di San Giuseppe, un quadro trafugato nel 2003 e poi ritrovato nel 2017 e che, in occasione della Festa della Madonna del miracolo, è stato sapientemente restaurato grazie alle donazioni del Gruppo guide cassanesi. E’ stato esposto per la prima volta al pubblico in una mostra ad hoc. L’inaugurazione dell’allestimento, organizzato dalla Pro loco e situato nella chiesa di Sant’Aquilino fino a sabato 17 agosto 2019, è avvenuta giovedì sera e, come di consueto, all’apertura delle celebrazioni per la Festa della Madonna del rosario.

Leggi l’articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell’Add in edicola da sabato 10 agosto 2019 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.