Qingdao Haier perfeziona l’acquisizione, da oggi, martedì 8 gennaio 2019, Candy è al 100% cinese. Una notizia destinata a cambiare definitivamente la vita dell’azienda di Brugherio.

Candy è al 100% cinese

L’evento è stato celebrato dal presidente di Qingdao Haier Liang Haishan e dal CEO di Haier Europe, Yannick Fierling, insieme a Beppe e Aldo Fumagalli presso la sede di Candy a Brugherio, scelta per sottolineare l’importanza dell’integrazione di Candy quale piattaforma operativa di Haier per il mercato europeo, oltre a essere sede di Haier Europe. A partire da oggi Yannick Fierling, nel suo ruolo di CEO di Haier Europe, guiderà anche le operazioni della Ex Candy Hoover Group.

Fatturato competitivo

Il fatturato combinato dei due gruppi oggi si classifica al quinto posto mondiale nel settore e l’obiettivo dichiarato è di raggiungere la terza piazza nel 2022. Brugherio diventerà il quartier generale europeo del gruppo.

LEGGI ANCHE: Candy vende ai cinesi

Candy, posti di lavoro al sicuro

Il nuovo CEO

Queste le parole del nuovo CEO dell’azienda

“Candy rappresenta un’ importante acquisizione, ed è una risorsa formidabile per la crescita del nostro gruppo , in quanto apporterà grande valore ai dipendenti,ai clienti, ai partner commerciali e ai nostri azionisti. L’Europa è uno dei mercati chiave nella strategia del brand Haier, e questa acquisizione accelererà il posizionamento di Haier nella regione. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con un management qualificato ed esperto come quello di Candy, poiché condividiamo l’impegno nell’innovare al fine di fornire soluzioni su misura per l’utilizzo quotidiano della tecnologia intelligente”.

La famiglia Fumagalli

Le parole di Beppe e Aldo Fumagalli.

“Siamo davvero entusiasti che Candy diventi un importante asset all’interno del network globale di Haier. Combinando la capacità di investimento di Haier con le  capacità di innovazione , il design, la tecnologia e lo stile italiano di Candy, siamo fiduciosi che l’azienda crescerà ulteriormente, fino a diventare il leader negli elettrodomestici intelligenti con ancor maggiore competitività. Insieme, risponderemo meglio alle crescenti richieste di prodotti sempre più personalizzati, e e renderemo migliore e più semplice la vita delle persone”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI