Novegro, mezzo milione per cambiare faccia al quartiere. L’Amministrazione ha stanziato i fondi per il progetto che porterà più verde.

Mezzo milione per cambiare faccia a Novegro

“La Giunta e il Consiglio Comunale accelerano sulle opere da fare a Novegro – ha spiegato l’Amministrazione -. Una variazione di Bilancio di previsione approvata dà ufficialmente il via allo stanziamento da mezzo milione di euro per lavori pubblici che verranno realizzati nel corso dei prossimi mesi nel quartiere. Obiettivo principale sarà la creazione di un’area cani e una zona dedicata agli orti comunali nell’area verde dietro Cascina Bruciata, la riqualificazione dei giardini e delle aree gioco pubbliche, la manutenzione straordinaria delle strade, del centro civico, dell’arredo urbano e degli impianti di illuminazione e d’irrigazione”.

“Potenziamento anche grazie alla metro”

Il dialogo costruttivo con gli abitanti di Novegro non è mai mancato e insieme a loro abbiamo programmato le opere più urgenti da fare – ha rimarcato il sindaco Paolo Micheli -. Interventi che avevamo già pianificato ma che necessitavano di coperture economiche che sono state recepite nella variazione di Bilancio approvata dal Consiglio Comunale. Novegro nei prossimi mesi e anni sarà certamente rivitalizzata dallo sviluppo del Grande Parco Forlanini, dalla realizzazione di importanti infrastrutture come la pista ciclabile di via Novegro e il ponte sulla Rivoltana, che permetteranno di raggiungere velocemente l’Idroscalo, e l’apertura della stazione della linea M4 della metropolitana a Linate che ci permetterà anche di potenziare il trasporto pubblico locale”.

Leggi anche:  Truffe ai danni dei commercianti di Segrate. Occhio ai finti addetti Westfield

“Chiediamo più collaborazione ai residenti”

“Ai residenti di Novegro chiediamo maggiore collaborazione per scongiurare episodi di degrado – ha concluso Barbara Bianco, assessore di riferimento per il quartiere – Dall’inizio dell’anno ad esempio abbiamo contato oltre 40 discariche abusive in via Dante e abbiamo dovuto eseguire diversi interventi straordinari di pulizia nel vialetto pedonale verso le scuole. Da parte nostra intensificheremo gli interventi di pulizia con Amsa e i controlli con la Polizia Locale Segrate e valuteremo anche la possibilità di installare telecamere di video sorveglianza, ma un maggior rispetto e senso civico da parte di tutti sono indispensabili per la vivibilità del quartiere”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI