Si avvicina la logistica nell’area Nokia a Cassina de’ Pecchi. La Officine mak, ovvero l’azienda costruttrice che ha rilevato il lotto, dopo aver trovato l’accordo per i due supermercati e il ristorante fast food, ha ora completato la sua missione cedendo l’area dove è previsto l’insediamento di due giganteschi capannoni di logistica.

La logistica si avvicina

Ad acquistarla è stata l’azienda specializzata nella gestione di tali insediamenti Prologis.  Insomma, la parte più importante dell’accordo sottoscritto dalla precedente Amministrazione, che quella attuale a trazione leghista vorrebbe invece scongiurare, sembra ora materializzarsi.

“Cocente delusione”

“Con questa notizia cade inesorabilmente la maschera della coalizione capitanata dalla sindaca Elisa Balconi, che durante la recente campagna elettorale aveva issato a principale suo vessillo lo stop della costruzione della logistica nell’ex area Nokia – recita un comunicato di Cassina in movimento, una delle liste che sostengono il gruppo di opposizione di Andrea Maggio, Uniti per Cassina – Una cocente delusione per i nostri concittadini cassinesi che avevano (a questo punto mal) riposto la propria fiducia nelle promesse della lista risultata vincente nelle scorse elezioni comunali”.

Leggi anche:  Recupero cascine, Legambiente teme una campagna "disseminata di sexy shop e Spa"

“Tutto nel silenzio”

Nel frattempo la Giunta ha apportato alcune modifiche alla convenzione. “Tutto in silenzio, tutto sotto traccia – prosegue la nota – Dov’è la tanto sbandierata trasparenza? Inoltre Officine Mak, secondo convenzione, avrebbe dovuto farsi carico della costruzione di tutta una serie di infrastrutture, strade, edifici, parchi come opere di compensazione. Il nuovo proprietario Prologis sarà tenuto a mantenere gli stessi accordi? Chiediamo alla Giunta comunale e alla sindaca di riferire urgentemente al prossimo Consiglio comunale indetto per lunedì 21 ottobre su quanto sta accadendo e di fugare una volta per sempre la nebbia di mistero che ancora avvolge l’intero progetto che ruota attorno al recupero dell’area Ex Nokia”.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 19 ottobre 2019.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.