Consiglio comunale all’ora di pranzo a Cologno Monzese ed è ancora polemica. Lunedì il parlamentino si riunirà per discutere tra l’altro del bilancio e del Dup, il documento unico di programmazione. La convocazione è piuttosto insolita, le 13.30.

Ora di pranzo

Negli anni Ottanta a quell’orario c’erano trasmissioni molto seguite in televisione, come Bis, di Mike Bongiorno, e, soprattutto, Il pranzo è servito, di Corrado, che qualcuno ora ha richiamato.  Un appuntamento decisamente insolito per l’adunanza dell’organo istituzionale che non poteva non suscitare polemiche.

Cambio di orario

In realtà inizialmente il presidente del Consiglio Fabio Della Vella aveva convocato la seduta per le 17.30. Successivamente ha rettificato, anticipando di quattro ore. Di qui le proteste delle minoranze (consiliari e non).

Cat

“Un Consiglio comunale che aveva, tra i vari punti di discussione, un ordine del giorno per far adottare da parte dell’Amministrazione la campagna “Vuoi il mio posto? prendi il mio handicap”, già adottata da altri comuni e che Cat presentava in Consiglio comunale grazie alla collaborazione della consigliera Loredana Verzino di Cologno solidale e democratica”, recita un comunicato del Cat, il Comitato di azione territoriale.

“Ostacolata la partecipazione”

“Di sicuro per rendere impossibile ai pochi cittadini che sfidando noia e arroganza volessero partecipare  – prosegue – E’ questo il concetto di politica e partecipazione che hanno i leghisti?”.

Leggi anche:  Incendio in casa con mamma e figlia dentro: il vicino spegne il rogo

Movimento 5 stelle

Anche la capogruppo pentastellata Monica Motta si è lamentata, non potendo assentarsi dal posto di lavoro a quell’ora.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.