Accordo a tre ufficializzato a Cassina de’ Pecchi. La Lega si presenterà alle elezioni insieme a due liste civiche, il Movimento civico Cassina Sant’Agata e Una Cassina per tutti che racchiude l’area cattolica che verte attorno al consigliere Marco Beccaria. Sancita dunque la frattura da Cassina in Movimento di Andrea Maggio, Forza Italia e Fratelli d’Italia. La candidata sarà Elisa Balconi.

Accordo a tre

Il comunicato che sancisce la spaccatura nel tavolo del centrodestra è arrivato domenica 7 aprile 2019. “La Lega di Cassina de Pecchi scende in campo in vista delle elezioni amministrative di maggio 2019 e annuncia il nome del suo candidato sindaco: Elisa Balconi – recita la nota -Balconi raccoglie il sostegno degli schieramenti politici Una Cassina per tutti e Movimento Cassina Sant’Agata”.

Elisa Balconi

Elisa Balconi è nata a Melzo e ha 40 anni. Ha due lauree, una in psicologia e una in scienze politiche. E’ giornalista pubblicista e ha lavorato per anni in passato alla Gazzetta della Martesana. Nella passata Amministrazione è stata capo di gabinetto del sindaco Claudio D’Amico. Scrittrice, ha pubblicato più di quindici saggi con temi psicologici e tre romanzi.

Leggi anche:  Regione Lombardia contrasta la violenza sulle donne | Il governatore risponde

Grande entusiasmo

“Ho accettato con grande entusiasmo l’invito della Lega a mettere al servizio della città l’esperienza maturata in questi anni – ha commentato la diretta interessata – Ho scelto Cassina de’ Pecchi perché amo questa città, conosco il territorio e la sua gente: mi è sembrato un percorso naturale mettermi al servizio della comunità cassinese”.

“Sgomenti”

“La scelta di abbandonare Uniti per Cassina per siglare un sodalizio con altri gruppi consiliari ci ha lasciato sgomenti” hanno commentato laconici da Cassina in Movimento.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.