Elezioni comunali 2018 a Brugherio. In città ha vinto l’astensione, l’affluenza si è fermata a meno del 56%.

Ci sarà il ballottaggio

Il 24 giugno la città sarà chiamata al ballottaggio per eleggere il suo sindaco e la scelta sarà tra Marco Troiano e Massimiliano Balconi. E’ questo l’esito del primo turno elettorale. Un esito, alla vigilia, dato per scontato da quasi tutto, ma che di scontato ha avuto ben poco. E si perché il sindaco uscente del Pd Troiano ha cullato per parte della nottata il sogno di mettere a segno un clamoroso colpo da ko, conquistando la vittoria al primo turno: per larghi tratti dello spoglio oltre il 51 per cento, poi il dato è calato e si  dovuto accontentare del 48 per cento delle preferenze. Al ballottaggio se la vedrà con Massimiliano Balconi, uscito con le ossa rotte dal primo turno: perché il 28 per cento delle preferenze è un risultato decisamente al di sotto delle aspettative

Il “solito” problema e una clamorosa prospettiva

Brugherio non si smentisce, purtroppo. Per l’ennesima volta la macchina burocratica-elettorale cittadina fa segnare un clamoroso flop e a tre ore dalla chiusura delle urne non c’è ancora uno straccio di risultato ufficiale. Un ritardo che a qualcuno però non dispiace. Sulla base dei dati raccolti dai rappresentanti di lista, infatti, si potrebbe profilare una clamorosa (e inaspettata) vittoria al primo turno del sindaco uscente Marco Troiano. I dati ufficiosi in possesso, infatti, parlando di un Troiano attestato intorno al 49 per cento delle preferenze: una manciata di voti che potrebbero significare ballottaggio. Ma anche successo al primo colpo.

Leggi anche:  Scarichi fluorescenti nel Lambro Legambiente indignata

Elezioni comunali 2018

ASTENSIONE AL 45%

Il partito più quotato è quello degli astenuti. Alla chiusura dei seggi l’affluenza si è fermata di poco sotto il 56% (55,97% per la precisione). Un dato sotto la media nazionale e più basso di quasi otto punti percentuali rispetto al 2013, quando andò a votare il 63,51% dei brugheresi. L’ultimo aggiornamento dell’affluenza è stato quindi in controtendenza rispetto ai primi due rilievi, che evidenziavano una crescita rispetto alla scorsa tornata elettorale. In questi minuti è iniziato lo spoglio delle schede.

AFFLUENZA IN CRESCITA

Il dato delle 19 conferma un aumento dell’affluenza a Brugherio, già riscontrato nel parziale delle 12. Ha infatti votato il 43,69% degli aventi diritto: cinque anni fa al penultimo giro di boa prima dell’inizio dello spoglio delle schede, in programma alle 23, il contatore si era fermato al 39,67%, il 4,02% in meno.

I CANDIDATI HANNO VOTATO

Si tratta di Marco Troiano (centrosinistra), sindaco uscente, Roberto Assi (polo civico) e Christian Canzi (Movimento 5 stelle). Massimiliano Balconi, del centrodestra, non ha votato perché è residente a Monza. Tra poco sul sito lamartesana.it l’aggiornamento dell’affluenza alle 19.