In vista delle elezioni comunali a Gorgonzola l’atmosfera comincia a scaldarsi. E c’è già chi è pronto ad annunciare la squadra che lo sosterrà.

Elezioni Gorgonzola i nomi di Ilaria Scaccabarozzi

Venerdì sera, nel corso del confronto tra i candidati organizzato dal Centro culturale don Primo Mazzolari, una delle domande presentate agli aspiranti sindaco è stata quella sulla squadra di Governo. La civica Ilaria Scaccabarozzi ha annunciato che, in caso di vittoria, sarà affiancata da soli 4 assessori e ha rivelato i nomi di due di questi. Si tratta di Nadia Castelli, architetto cui saranno conferite le deleghe al territorio, e Nadia Ornago che avrà giurisdizione in tema di Servizi sociali.

Anche Baldi non si nasconde

Anche Walter Baldi, l’altro candidato sindaco sostenuto solo da Liste civiche, ha voluto giocare con Ilaria e, come fatto dalla collega, ha rivelato il nome di due assessori in caso di vittoria. A cominciare da Vito De Santis, ex candidato di Tradizione e futuro, che si occuperà di Bilancio. Con lui anche una donna che ha già fatto parte della Giunta Baldi, Elvira Faenza, che avrà competenza in materia di Scuola e cultura.  Chi ha buona memoria, però, non potrà dimenticare come il binomio Faenza-Baldi sia terminato con un “licenziamento”.  Uno strappo che evidentemente è stato ricucito.

Leggi anche:  Crisi Whirlpool, lo stabilimento di Napoli chiude. "Porte aperte in Lombardia e a Varese"

Stucchi e Olivieri soprassiedono

Chi invece non ha voluto prestarsi al “toto-assessori” sono stati Giuseppe OlivieriAngelo Stucchi. Per entrambi è valso lo stesso ragionamento, ossia che prima di dare nomi è importante mettere avanti a tutto il programma elettorale e le idee. Una posizione condivisa che, però, ha permesso a Baldi di lanciare qualche frecciatina. “La differenza è che avendo dei partiti dietro, una volta vinte le elezioni si metteranno al tavolino per dividere i posti in base alle preferenze di ogni singola lista”, ha ironizzato l’ex primo cittadino.

PER IL RESTO DELLE NOTIZIE TORNA ALLA HOME PAGE.