«La Giunta copia il programma di Cervia». Lo ha notato Grezzago per il bene comune osservando che parti delle linee di mandato presentate martedì 9 luglio 2019 in Consiglio sono prese da quelle del borgo romagnolo.

C’è un po’ di Cervia nelle linee di mandato di Grezzago

Il primo dubbio che c’era qualcosa di strano è balzato ai loro occhi quando hanno letto che si sarebbe potenziato l’impegno dell’Amministrazione comunale nel «mettere a disposizione le palestre per la pratica sportiva», dato che in paese ce n’è una soltanto. Poi si sono alzati altri sopraccigli quando hanno letto che tra i punti principali dell’ambito sulla sicurezza c’era la «lotta alla prostituzione», fenomeno che a oggi non sembra coinvolgere Grezzago, dove al più si combatte l’incuria, il degrado, la microcriminalità e i vandalismi. A quel punto i membri della lista di minoranza Grezzago per il bene comune hanno iniziato iniziato a fare ricerche e, navigando in rete, hanno scoperto che molte delle linee programmatiche di governo, presentate ufficialmente martedì sera in Consiglio comunale da Grezzago futura, la lista civica che ha vinto le ultime elezioni, sono state prese da quelle del Comune di Cervia.

Leggi anche:  Al via un bando da 6 milioni di euro per le nostre foreste | Il governatore risponde

La notizia completa sulla Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 13 luglio 2019 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.