Il giornalino comunale “sceglie” il candidato sindaco della minoranza e l’interessato va su tutte le furie. E’ successo a Basiano.

Il giornalino comunale

E’ infuriato Riccardo Melias dopo aver letto sull’informatore comunale che sarà lui che “guiderà il centrodestra alle prossime elezioni”. Dal canto suo Melias ha ribadito di aver semplicemente indicato il suo ruolo di capogruppo nella neonata compagine di Per Basiano, nata dalla fusione delle forze di minoranza e ha definito l’accaduto come incredibile e vergognoso. “Non ho mai espresso la volontà di candidarmi alla poltrona di sindaco – ha osservato – L’attuale Amministrazione ha l’arroganza di decidere chi sarà il candidato della controparte”.

Il gruppo

Sulla stessa lunghezza d’onda di Melias si è espresso anche gli esponenti del gruppo Per Basiano. “Pretenderanno di scegliere anche i candidati consiglieri e di redigere il nostro programma elettorale? – hanno commentato – Abbiamo un’Amministrazione che non sa distinguere tra capogruppo e candidato sindaco, figuriamoci come sanno governare”.

Leggi anche:  La Lombardia stanzia 6 milioni di euro per borse di studio e giovani ricercatori

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE