Monta la polemica dopo il commento su Facebook del parroco di Liscate don Roberto Nolli che ha insultato i militanti del Pd definendoli “Pidioti”.

Parroco di Liscate nell’occhio della bufera

E’ diventata di portata nazionale la polemica tra il segretario metropolitanto del Pd Silvia Roggiani e l’arciprete liscatese dopo che quest’ultimo ha commentato un post su Facebook della rappresentante Dem. La quale aveva utilizzato i social network per esprimere la propria soddisfazione per i risultati ottenuti dalla Festa dell’Unità che si sta svolgendo a Milano nella ex discoteca Karma. Peccato che tra i detrattori ci fosse proprio il parroco.

“Poveri Pidioti”

Il quale ha commentato il post della Roggiani scrivendo: “Vedo che è sempre più partecipata. Ah ah ah! Poveri Pidioti”. Parole che non sono passate inosservate così come la “professione” del liscatese. “Un prete che insulta. Ma dove siamo finiti? Da quando un prete che deve dare l’esempio ha tempo di andare a insultare la gente che si impegna per la propria città? Che vergogna”. Questa la replica della Roggiani.

Leggi anche:  Recupero cascine, Legambiente teme una campagna "disseminata di sexy shop e Spa"

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.