La registrazione dei Consigli comunali è più vicina. Il parlamentino ha, infatti, dato il via libera per la registrazione audio delle sedute.

Sì alla registrazione dei Consigli comunali

Mezza vittoria per il Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di martedì. Il parlamentino ha, infatti, approvato una mozione del M5s, sia pure con una modifica, che ha dato il via libera alla registrazione audio delle sedute del Consiglio e delle Commissioni, un vecchio cavallo di battaglia dei pentastellati.

Una vittoria a metà

Quella dei pentastellati non può però dirsi una vittoria completa dal momento che la registrazione delle sedute non partirà da subito. Prima, infatti, sarò necessario approvare un regolamento ad hoc per le registrazioni e integrare le norme che regolano il Consiglio comunale.  “Il regolamento c’è già ed è passato in Commissione – ha osservato il leader dei pentastellati in Consiglio Andrea Villa – Fanno così solo perché vogliono perdere altro tempo”.