Vittoria eroica per l’As Inzago. Nella sfida di Pasquetta, la formazione biancorossa si è imposta in trasferta sul campo della Medigliese per 1-0 nel recupero della 23° giornata. Per la formazione inzaghese, tre punti d’oro che permettono il balzo al secondo posto, in attesa del recupero tra Carugate e Dominante.

Vittoria eroica

Una vittoria incredibile e inaspettata. L’AS Inzago ha espugnato il Vigorelli di Mediglia al termine di una sfida eroica. La squadra inzaghese, nonostante abbia concluso la sfida in 8 uomini, ha saputo sostenere con grande efficacia gli attacchi dei padroni di casa.

Uno in meno

La sfida si è rivelata in salita già alla mezz’ora del primo tempo, quando Agliardi è stato allontanato dal campo per un fallo di reazione. La Medigliese sfruttando la superiorità ha provato a cercare il gol, ma con scarsi risultati. L’unico brivido, il gol annullato a Vaiani per fuorigioco.

In 9, poi il vantaggio

Nella ripresa, partita sempre più in salita per gli ospiti. Dopo venti minuti, Corti è stato costretto a lasciare il campo per doppia ammonizione. L’Inzago, in 9, è sembrata spacciata, ma nel momento peggiore è arrivata la zampata vincente di Sangalli.

Leggi anche:  Al via il 10° Memorial Alessandro Calloni a Cernusco VIDEO

Resistenza in 8

La Medigliese ha provato in ogni modo a reagire sfruttando l’ampia superiorità, ma i tentativi di Colajanni, Vaiani e Giove non hanno trovato la porta. E nemmeno l’espulsione di Tresoldi che ha lasciato l’Inzago in 8 è stata sufficiente per permettere ai padroni di casa di trovare il gol: l’ultima capocciata di Vaiani si è spenta sulla traversa.