L’Allianz Geas conquista la semifinale di Coppa Italia. Nel quarto di finale giocato ieri sera a San Martino di Lupari contro l’Elcos Broni, la formazione di Cinzia Zanotti ha ottenuto la vittoria negli ultimi secondi di partita, dopo aver rimontato la doppia cifra di svantaggio accumulata nel terzo quarto. Oggi, sabato alle ore 20.15, le ragazze saranno di nuovo in campo contro l’Umana Reyer Venezia per strappare il tagliando della finale.

L’Allianz Geas conquista la semifinale

Quello con Broni è pur sempre un derby, e come spesso accade, i primi giri di cronometro non hanno regalato grosse emozioni. Il primo strappo è stato della Elcos dopo un inizio contratto, con la lunga Milic a costruire per le pavesi un break da 11-2 che ha costretto Zanotti al timeout. Il Geas è tornato in campo con più grinta e ha trovato il sorpasso grazie a due triple di Arturi e il jumper del 15-17 di Williams. Spreafico ha realizzato per Broni la tripla del 18-19 del 10’, annunciando un secondo periodo di equilibrio e divertimento. Broni, prima della pausa lunga, ha trovato lo spunto migliore con Bonasia che con una palla rubata e una tripla è andata a segno per il 39-32 all’intervallo.

Lo svantaggio, la rimonta e la vittoria

Broni, con una ripartenza migliore, è andata in fuga nei primi minuti del terzo periodo, sulle ali delle sue migliori giocatrici in campo. Milic è stata incontenibile dentro l’area, Spreafico ha piazzato altre due triple che hanno portato le biancoverdi sul +12 (48-36). A guastare il momento di Broni, è stato il quarto fallo fischiato a Bonasia. Il Geas ne ha approfittato, e il buon impatto dalla panchina di Verona ha permesso il rientro. La giovane guardia ha segnato sette punti, conditi da una tripla allo scadere che ha portato Sesto sul -4 al 30’. In un quarto periodo carico di tensione la partita si è decisa nei 51” finali. Le squadre si sono trovate sul 56-56: il fallo di Premasunac su Barberis ha mandato Sesto in lunetta a 27” dalla fine. L’1/2 della numero 15 ha propiziato il vantaggio del Geas. Dall’altra parte l’errore di Wojta e la contesa vinta da Williams hanno permesso a Sesto di recuperare palla e nel gioco del fallo sistematico l’1/2 dell’americana ha fissato il +2 decisivo, che Wojta e Bonasia non sono più riuscite a impattare.

Leggi anche:  Addio a Felice Gimondi, l'ultimo saluto al campione VIDEO

Il tabellino

ALLIANZ GEAS S.S.GIOVANNI: Schieppati n.e., Arturi 7 (0/1, 2/3), Loyd 16 (4/9, 1/2), Verona 8 (1/3, 2/3), Williams 8 (3/9, 0/3), Panzera, Barberis 5 (2/4, 0/1), Nicolodi 4 (2/2, 0/1), Ercoli 2 (1/2 da 2), Brunner 8 (4/7, 0/1).Allenatore: Zanotti

Statistiche
Tiri da 2: 17/40 – Tiri da 3: 5/15 – Tiri Liberi: 9/15 – Rimbalzi: 34 6+28 (Loyd 8) – Assist: 10 (Arturi 2) – Palle Recuperate: 12 (Loyd 3) – Palle Perse: 19 (Loyd 4)