Vittoria in sicurezza per il Basket Bettola. Nella sfida di ieri sera, domenica, le Leonesse in verde hanno battuto in trasferta le ragazze del Paullo 2.0 per 47-57. Grazie alla terza vittoria consecutiva, il Bettola è volato a quota 6 in classifica, a una manciata di punti dalle prime posizioni.

Vittoria in sicurezza

La prima vittoria per sbloccarsi. La seconda per caricarsi. La terza per confermarsi e chiudere il primo terzo di stagione con il morale alle stelle. Dopo Pioltello e Pontevico, il Bettola ha portato a casa una prestazione positiva anche contro il Paullo, e ora può trascorrere il turno di riposo con il sorriso sulle labbra, prima di tornare in campo per il rush finale del girone d’andata. La terza vittoria consecutiva del Bettola non è però arrivata per caso. E’ stata il frutto di una crescita graduale nelle ultime settimane e, soprattutto, di partita amministrata con grande sicurezza fin dalla palla due. Le Leonesse, che per l’assenza di coach Traversa sono state guidate dall’esperienza di Manzoni e Spedale, hanno saputo affondare il colpo sempre al momento giusto, rispondendo punto su punto ai rientri delle padrone di casa.

Vantaggio e gestione

La partenza è stata equilibrata, ma a scattare con più brillantezza è stato il Bettola. Gastaldi ha aperto le marcature nel pitturato con i primi tre punti personali della serata (per la lunga saranno 11 alla sirena finale, conditi da 3 rimbalzi, 2 assist e 6 recuperi), supportata dalla solita Baffelli, che di qualità ha portato Bettola in vantaggio. Paullo, trascinata dalle due Ameondi, ha tentato di riscattare un avvio tentennante, ma Bettola ha assorbito il colpo e risposto nel finale con i punti di Marchesini. Nel secondo quarto, Paullo ha avuto la prima occasione per passare in vantaggio, ma dopo un avvio raggiante, Bettola è tornata in cattedra. Bartoloni, Todeschini e Armato hanno portato Bettola a +9 al 25’ e nel finale di quarto sono stati decisivi i due canestri di Grillo, che hanno portato Bettola alla pausa lunga con un vantaggio di 4 punti.

Leggi anche:  Basket Serie D - Quinta vittoria consecutiva per il CM Cassina

Risposta di qualità

Il break da 3-0 di Paullo ha aperto la ripresa con il botto. Le Lupe si sono portate a -1 dopo due giri di lancette, ma Bettola ha ripreso in mano la situazione con sicurezza, alzando l’attenzione difensiva e colpendo con qualità nel pitturato. Il 7-0 di contro-break firmato da Todeschini ha portato Bettola sul 29-36 al 25’, e fino alla terza sirena il divario tra le due squadre non è cambiato (34-43 al 30’). Negli ultimi 10’, Bettola ha sofferto in fase offensiva una manovra poco pulita che ha portato pochi punti a referto, ma grazie all’intenso lavoro difensivo, le Leonesse sono riuscite a tenere Paullo a una distanza sempre intorno ai 10 punti. Solo negli ultimi due minuti, le padrone di casa hanno intravisto la possibilità di portare a casa la partita. In tre possessi, le Ameondi sono riuscite a portare Paullo a -5 al 38’. Poi, coach Catalfamo si è giocato la carta del pressing a tutto campo, pagando cari, però, le energie spese e gli spazi concessi. Con sicurezza, Baffelli e Manzoni hanno superato più volte la pressione arrivando a insidiare il perimetro. Sotto canestro, Todeschini e Gastaldi hanno rifinito il lavoro delle palymaker siglando da sotto i punti della sicurezza, che hanno tolto apprensione agli ultimi secondi di partita.

Il tabellino