Vittoria sfumata per Inzago. Tra le mura amiche, la squadra di coach Pirotta non è riuscita a superare lo Schuster, collezionando la terza sconfitta consecutiva negli scontri diretti per la salvezza. I milanesi hanno lasciato vittoriosi il parquet dei Trichechi per 55-65 e con due punti pesantissimi che hanno riaperto la corsa al nono posto.

Vittoria sfumata per Inzago

Dopo le sconfitte con Trecella e Sporting Milanino, quella con il Centro Schuster sembrava poter essere la sfida del riscatto per la formazione di Pirotta, ma il primo parziale chiuso sul 6-21 per lo Schuster ha complicato la serata in avvio. Trascinati da un inarrestabile Monetti, autore di 10 punti nei primi 10’ con due triple e due appoggi, i milanesi hanno preso il largo alla prima sirena, ma Inzago non ha lasciato fare. I meccanismi dei Trichechi hanno iniziato a ingranare nel secondo periodo: Ghezzi ha aperto con una tripla, mentre il contributo costante di Balconi ha permesso a Inzago di stringere il margine dallo Schuster. Alla pausa lunga, il punteggio è 26-35, ma è stato nei primi minuti della ripresa che Inzago ha avuto la vera occasione per ribaltare la partita. I Trichechi hanno rotto il ghiaccio con tre recuperi e due bombe firmate da Balconi e Gorla, che hanno permesso di scendere a -3. La nuova tripla di Balconi ha riportato la parità (37-37 al 23’), ma nel momento più pericoloso lo Schuster ha avuto migliore lucidità. Monetti e Mariani, con il gioco da tre punti, hanno piazzato un contro-break che ha dato respiro a Milano (42-48 al 28’), mentre Inzago, più volte inviato in lunetta, ha pagato diversi errori. Nell’ultima frazione, i padroni di casa non sono riusciti ancora a sfruttare a pieno le occasioni dai liberi, ma nonostante tutto è stata la tripla di Mauri a dare una speranza significativa, portando Inzago a -3 con quattro minuti ancora da giocare. Schuster non ha però perso la calma, e con migliore freddezza al tiro libero ha ristabilito pazientemente la doppia cifra, sfruttando il gioco del fallo sistematico dei Trichechi.

Le pagelle

I migliori della partita giocata martedì contro il Centro Schuster:

Leggi anche:  CorriBicocca 2019: al via domenica 20 Ottobre

basket promozione maschile inzago schuster pagelle

GORLA M. 6,5(2\4 t2, 1\2 t3, 2\2 tl, 1 rimb., 3 recuperi) Colleziona nove punti con medie pulite al tiro. Buona intensità difensiva condita con recuperi importanti.
VASSALLI 6(2\5 t2, 1\7 t3, 2\4 tl, 3 rimb., 1 pp, 1 recupero) Nonostante percentuali meno pulite, viene spesso cercato dai compagni per la soluzione dalla distanza. Fondamentali i canestri nel finale di terzo quarto.
BALCONI 7(3\5 t2, 2\5 t3, 3\5 tl, 6 rimb., 1 assist, 2 pp, 1 recupero) Trascina la rimonta inzaghese nel terzo periodo con due bombe. Grande contributo in difesa a rimbalzo.
CAVALLERI 6(4\4 tl, 3 rimb., 1 assist, 1 recupero) Meno incisivo in attacco, dà man forte in fase difensiva.
BRUSAMOLINO 6(2\3 t2, 0\2 tl, 3 rimb.) Il ritardo del Frecciarossa lo fa arrivare solo per i due quarti finali, ma riesce comunque a dare una mano ai compagni dentro l’area avversaria.

Il tabellino

basket promozione maschile tabellino inzago schuster

Ulteriori dettagli sulla partita saranno disponibili nell’articolo che verrà pubblicato sull’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 9 marzo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI